Ice Machine

Source text – English

Location of Ice Machine Head Section

The location selected for the ice machine head section must meet the following criteria. If any of these criteria are not met, select another location.
The location must be free of airborne and other contaminants.
The air temperature must be at least 1.6 degree C (35 degree F), but must not exceed 43 degree C (110 degree F).
The location must not be near heat-generating equipment or in direct sunlight.
The location must not obstruct airflow through or around the ice machine. Refer to the chart below for clearance requirements.
Ice Thickness
After a harvest cycle, inspect the ice cubes in the ice storage bin. The ice thickness probe is factory-set to maintain an ice bridge of 3.2mm (1/8 inch). If an adjustment is needed, follow the steps below.
1. Turn the ice thickness probe adjustment screw clockwise for a thicker ice bridge, or counterclockwise for a thinner ice bridge.
Ice Making Sequence of Operation
INITIAL START-UP OR START-UP AFTER AUTOMATIC SHUT-OFF
1. Water Purge
Before the refrigeration system starts the water pump and water dump solenoid are energized for 45 seconds, to purge the ice machine of old water. This feature ensures that the ice making cycle starts with fresh water.
Interior Cleaning and Sanitizing
GENERAL
Clean and sanitize the ice machine every six months for efficient operation. If the ice machine requires more frequent cleaning and sanitizing, consult a qualified service company to test the water quality and recommend appropriate water treatment or installation of the AuCS® accessory (Automatic Cleaning System). If required, an extremely dirty ice machine may be taken apart for cleaning and sanitizing.

Translation – Italian

Luogo di installazione della macchina

Nella scelta del luogo in cui sarà installata la macchina per il ghiaccio occorrerà rispettare i seguenti criteri. Nel caso in cui non sia possibile attenersi a tali criteri, occorrerà posizionare la macchina in un luogo diverso.

Il luogo di installazione deve trovarsi all’interno ed essere privo di particelle di polvere e altri elementi contaminanti.

La temperatura ambiente deve essere pari ad almeno 1,6°C e non deve comunque essere superiore a 43°C.
Il luogo di installazione non deve trovarsi in prossimità di apparecchiature che generano fonti di calore né al contatto diretto con i raggi solari.
Il luogo di installazione deve disporre di sufficiente spazio per i raccordi idraulici, dello scolo e per i raccordi elettrici che vanno eseguiti successivamente all’installazione della macchina.
Il luogo di installazione non deve impedire la circolazione dell’aria all’interno o attorno alla macchina per il ghiaccio. Consultare la tabella in basso in cui vengono indicati i requisiti relativi alle distanze da osservare.
Consistenza del ghiaccio
Al termine del ciclo di raccolta del ghiaccio, controllare i cubetti del ghiaccio all’interno del contenitore. La sonda della consistenza del ghiaccio viene impostata in fabbrica per mantenere un ponte di ghiaccio pari a 3,2 mm. Nel caso fosse necessario eseguire una regolazione della consistenza, procedere come segue:
1. Ruotare la vite di regolazione della sonda della consistenza del ghiaccio in senso orario per poter ottenere un ponte di ghiaccio più spesso, oppure in senso antiorario per un ponte di ghiaccio meno spesso.
Sequenza di funzionamento della produzione del ghiaccio
AVVIAMENTO INIZIALE O AVVIAMENTO DOPO LO SPEGNIMENTO AUTOMATICO
1. Scarico dell’acqua
La valvola solenoide dello scarico dell’acqua e la pompa dell’acqua si attivano per 45 secondi prima dell’avviamento del compressore per consentire lo spurgo dell’acqua residua presente nella macchina. Questa procedura serve ad assicurare l’inizio di un nuovo ciclo di produzione del ghiaccio con il quale viene usata acqua fresca.
Pulizia interna e disinfezione della macchina
IN GENERALE
Per garantire un funzionamento della macchina sempre efficiente, pulire e disinfettare la macchina per il ghiaccio ogni sei mesi. Se occorresse realizzare la pulizia e la disinfezione della macchina con maggiore frequenza, consultare una ditta di assistenza qualificata in grado di effettuare il test di qualità e di consigliare il trattamento appropriato dell’acqua o di installare l’accessorio AuCS® (Automatic Cleaning System). Quando si renda necessario, è possibile smontare completamente la macchina per il ghiaccio, se particolarmente sporca, per procedere alla sua pulizia e disinfezione.

Leave a Reply

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close